Nasce un’app per dare e ricevere abbracci. Siamo arrivati a questo?

La tecnologia unisce. Grazie ai social network, alle app di messaggistica, ai forum, abbiamo la possibilità di comunicare con amici e parenti lontani e di conoscere gente che ha le nostre stesse passioni, ovunque nel mondo. La tecnologia separa. In un mondo iperconnesso, ci ritroviamo spesso soli, anzi ci isoliamo volontariamente davanti allo schermo di […]

Se la start up è disruptive innovation

WhatsApp è l’esempio di recente start up (è nata nel 2009), a costi limitati (60 milioni di dollari)  con risorse umane altrettanto ridotte (55 addetti), che ha debellato il mercato delle telecomunicazioni attuando la distruptive innovation. Che se non è sempre il male assoluto, come ho scritto una settimana fa, è comunque un fenomeno su […]

La disruptive innovation non è il ‘male’ assoluto

In ogni aspetto dell’esistenza c’é il principio e il suo contrario. Così é nell’economia, ad una realtà che ‘muore’ ne subentra una che nasce. Anzi, qui, ad onor dl vero, a dieci che muoiono ne subentra spesso ‘solo’ una. É indiscutibile che col digitale siamo di fronte a una rivoluzione, anche nell’eccezione più cruda di […]

Non c’è Paese senza agenda digitale

agenda digitale

L’Agenda Digitale pare stia diventando realtà. A dirlo è il DPCM 13 novembre 2014, pubblicato in Gazzetta lo scorso 12 gennaio. Un atto importante non solo per la pubblica amministrazione, ma per le imprese, che con la pubblica amministrazione si interfacciano in un rapporto spesso di prevenuta ostilità dovuta alla lungaggine delle procedure burocratiche. Ora, […]