Social Media Metrics: KPI, CPC, Reach, CTR, Engagement … cosa significano?

Abbiamo già spiegato in precedenza come pubblicizzare la propria azienda attraverso la rete, come farlo con i Social Network, quali Media utilizzare e come adottare una efficace strategia di Content Marketing.

 

Se avete seguito tutti questi passi, ora vi troverete di fronte ad una fase importantissima di questo processo, ovvero l’interpretazione dei dati da essa prodotti.
La bellezza dell’online marketing sta proprio nella possibilità di misurare qualsiasi azione da noi intrapresa.

Ma, in fase di analisi, quali sono le metriche che dovremo considerare come più importanti? Quali sono più utili per il nostro business?

Ma, soprattutto, cosa vogliono dire tutte quelle strane abbreviazioni come KPI, CPC, CPM, CTR?

Facciamo un po’ di chiarezza, in modo facilitare la comprensione delle performance della tua campagna di Marketing:

 

  • KPI: Key Performance Indicator, è il più controverso, perché dipende molto dal tipo di business e di obiettivo che si ha; fondamentalmente significa: una metrica importante sulla quale concentrare l’analisi e la misurazione.
    Questa varierà da business a business e non è detto che sia una sola metrica, ma potrebbe essere anche il mix di più variabili.
  • Reach: La tua audience, sia attuale che potenziale
  • Engagement: Interazioni e interesse dimostrato verso il tuo brand
  • Conversioni: Azioni che portano ad un risultato per te rilevante, come ad esempio una vendita
  • CPC: Cost Per Click, ovvero il costo di un click ricevuto, parlando di Adv a pagamento
  • CPM: Cost Per Thousand, ovvero il costo di mille impressioni ricevute, parlando di Adv a pagamento
  • Impressions: Numero di volte che il tuo annuncio è stato visualizzato
  • Fans/Followers: il numero di persone nel tuo network, in un certo periodo
  • Sentiment: Percentuale delle menzioni riguardanti il tuo brand, che possono essere positive, negative o neutrali
  • Bounce rate: La percentuale di utenti che, sul tuo sito, visita soltanto una pagina senza effettuare nessun altra interazione
  • CTR: Click Through Rate, il rapporto tra il numero di persone che ha effettivamente cliccato su un tuo annuncio e il numero di persone che lo ha visualizzato
  • Lead: Utenti potenzialmente interessati all’utilizzo/acquisto dei tuoi prodotti/servizi
  • CPA: Cost Per Acquisition, ovvero il costo che sostieni per acquisire un Lead
  • ROI: è il ritorno sugli investimenti, ovvero il rapporto dei profitti guadagnati e delle spese sostenute sul web.

 

Questa lista non comprende tutte le metriche esistenti, volendo andare più nello specifico se ne potrebbe parlare per giornate intere.
Il mio obiettivo in questo breve post è stato quello di averti dato le basi per le partire con l’analisi dei tuoi dati.